FERTILITÁ E PRE-CONCEPIMENTO

1/3

Osteopatia: riarmonizzazione della sfera ginecologica e della globalità del corpo fisico e psichico​

Qi-gong: Equilibrio delle spirali energetiche maschili e femminili

Yoga: yoga per la coppia, per il benessere delle donne, della fertilità.

Psicoterapia: terapia di coppia o di gruppo

osteopatia_&_fertilità.png

   YOGA PER IL BENESSERE FEMMINILE

 

con Sara Pozzoli

 

Questo laboratorio è uno spazio in cui le persone possono prendersi cura di se stesse attraverso lo yoga, il movimento, il canto, la parola.

Uno spazio in cui le donne esplorano la propria creatività partendo dal corpo, dalla voce, dal respiro.

 

Lo yoga della fertilità, infatti, non riguarda solo il concepimento ma il benessere della persona, la sua creatività mentale, fisica, emozionale.

Questo yoga è accessibile a persone che non hanno mai fatto yoga in precedenza.

Gli esercizi proposti sono un adattamento dello yoga classico, esercizi molto semplici e gentili ed anche divertenti, che vogliono portare una maggiore circolazione sanguigna nella zona pelvica e più elasticità nei legamenti.

Non ci si concentra in ogni caso solo sull’area pelvica, ma anche sui muscoli che uniscono la pelvi alla base della colonna vertebrale, connettendo il centro del corpo con le estremità.

Parte di questo cammino è dedicata poi all’esplorazione della propria voce, unita al movimento. Si sa, infatti, vista la connessione dei nostri tre diaframmi (vocale, toracico e pelvico) quanto sia importante per la salute della zona pelvica esprimere ed esplorare la propria voce.

 

Lo yoga della fertilità può favorire il concepimento, qualsiasi strada si decida di intraprendere (dal concepimento naturale, alla fecondazione assistita), e soprattutto aiuta a trovare un tempo per se stesse, ad ascoltare il ritmo del proprio corpo, a ritornare in contatto con il proprio sé più autentico.

 

Questo yoga è il frutto del lavoro di Francoise Freedman (www.birthlight.com), che ha imparato molto dalle donne indigene dell’Amazzonia dove ha vissuto diversi anni come antropologa.

 

Per dare il benvenuto ad un bambino nella propria vita con gioia e consapevolezza e non perché sta scadendo il tempo o perché i nostri genitori vogliono avere dei nipotini.

Per poter accogliere veramente questa creatura nel flusso della poesia della vita.

 

 

Sara Pozzoli, pratica e studia qi-gong e yoga da diversi anni. Ha studiato canto e danza contact-improvisation. Insegna yoga ai bambini e yoga della fertilità.

Qi Gong e medicina cinese

attorno alla maternità

Qi Gong della ragazza di Giada

con Emanuela Bigiarini

 

Per la regolazione del sistema endocrino e dei disturbi del ciclo.

Armonizza le emozioni e snellisce il corpo.

Questa forma prende nome dalla Giada, pietra preziosa tenuta in conto sin dall’antichità e menzionata da Plinio il Vecchio e da Dioscoride per le sue proprietà: considerata capace, infatti, di purificare le energie e favorire la fertilità.
Si compone di 7 sezioni e lavora sugli organi coinvolti nella fisiologia femminile ( Fegato, Reni, Polmoni, Milza) e sui Meridiani Straordinari
interessati ( Chong Mai, Ren Mai, Du mai) anche attraverso la vocalizzazione di un mantra

L’apprendimento e la pratica di questa forma ci consente di coadiuvare i normali ritmi ormonali in ogni fase della vita, di sostenere la nostra fisiologia e la capacità di autoguarigione. Utile nella prevenzione e nella cura delle patologie relative all’asse riproduttivo e per alleviare e/o risolvere la Sindrome Premestruale, la ritenzione idrica e le disarmonie
correlate alla menopausa.
La Ragazza di Giada, conformata per la donna, è in realtà utile anche agli uomini e a tutti coloro che soffrono di problemi epatici o circolatori.
Durante il seminario saranno forniti elementi di conoscenza di Medicina Tradizionale Cinese per poter comprendere il significato di ogni passaggio della forma.

Si raccomandano vestiti comodi per la pratica.

Yoga per le coppie

   Studio Corpo e Psiche,2013

  • facebook-square